Biodegradabile e Compostabile

Biodegradabile e Compostabile possono sembrare la stessa cosa ma la norma UNI EN 13432 definisce che per essere biodegradabile il prodotto deve decomporsi del 90% entro sei mesi. Invece il compostabile deve disintegrarsi in 3 mesi senza lasciare alcun residuo.

Possiamo dire che la differenza sta proprio nella durata della decomposizione.

 


Un prodotto biodegradabile si decompone in modo naturale. Si creano degli elementi più semplici attraverso l’attività enzimatica che possono essere re immessi in natura.

Si parla di  compostabile quando un materiale organico attraverso decomposizione naturale o industriale si trasforma in una sostanza simile al terriccio ricca di elementi organici e nutritivi chiamata compost.

Tutti i materiali ed oggetti adatti al contatto per alimenti devono essere prodotti conformemente alle buone pratiche di fabbricazione e, in condizioni d’impiego normale o prevedibile, non devono trasferire agli alimenti componenti che possano costituire un pericolo per la salute, o modificare in qualche maniere le caratteristiche o proprietà organolettiche dei cibi

CARTOPLAST SRL

VIA BOIARDO, 45 - 09128 CAGLIARI

TEL. E FAX: 070-4560857

P.IVA 02700840925

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Pinterest

Iscriviti alla nostra newsletter